Marina Murat, Barbara Pistoresi, Alberto Rinaldi

Reti migratorie e investimenti diretti esteri italiani: una prospettiva cliometrica

  • Abstract

Informations and abstract

Keywords:

Un recente filone della letteratura economica sottolinea il ruolo delle reti migratorie nel consentire il superamento delle barriere informali che ostacolano lo sviluppo del commercio e degli investimenti internazionali. Questo saggio presenta un modello econometrico (OLS-IV) che considera l'impatto dell'emigrazione italiana all'estero e dell'immigrazione straniera in Italia sulla capacità del paese di generare e attrarre investimenti internazionali. Il principale risultato è che solo gli emigrati si dimostrano una determinante significativa degli investimenti diretti esteri italiani, sia in entrata che in uscita, mentre gli immigrati non sono una variabile significativa. Il saggio presenta poi una interpretazione dei risultati del test econometrico basata sulla ricostruzione di un profilo storico dell'emigrazione italiana all'estero e dell'immigrazione straniera in Italia e su alcune esemplari storie imprenditoriali.

Trova nel catalogo di Worldcat

Article first page

Article first page