Marco Onado

I risparmiatori e la Cirio: ovvero, pelati alla meta. Storie di ordinaria spoliazione di azionisti e obbligazionisti

  • Abstract

Informations and abstract

Keywords:

In questa nota si sintetizzano le vicende fondamentali del gruppo, con particolare riferimento all'inestricabile intreccio di scatole cinesi (par. 2) e ai crediti infragruppo che si riveleranno determinante fondamentale del dissesto (par. 3). Successivamente, si approfondisce la composizione dell'indebitamento nel corso del tempo e la funzione svolta dalle emissioni obbligazionarie (par. 4) fino al momento del "default". Il paragrafo successivo ricostruisce le vicende dei tentativi di salvataggio successivi alla dichiarazione di "default". Gli ultimi due paragrafi sono dedicati all'individuazione delle "failures" dei vari meccanismi di regolamentazione, di "corporate" "governance" e di mercato nel caso in questione (par. 6) e alla discussione di alcune possibili riforme (par. 7). In particolare in quest'ultimo paragrafo si mette in evidenza che se Cirio è a tutti gli effetti il nostro "Caso Enron", è grave che non dia origine ad un dibattito sui cambiamenti necessari paragonabile per intensità, se non per risultati concreti, a quello che si è realizzato nel caso americano.

Trova nel catalogo di Worldcat

Article first page

Article first page