Giovanna Marotta

An OT Account of Tuscan Spirantization

  • Abstract

Informations and abstract

Keywords:

Partendo dall'analisi della spirantizzazione toscana (la cosiddetta "gorgia"), l'articolo affronta alcuni problemi teorici relativi alla natura e alla forma delle rappresentazioni fonologiche. I dati fonetici presentati si riferiscono alle consonanti occlusive in relazione alle varietà italiane parlate nelle città di Firenze e Pisa. Accanto ad una serie di considerazioni critiche su nozioni teoriche impiegate nei modelli fonologici recenti, viene proposta un'analisi ottimalista del processo di indebolimento consonantico in esame. In alternativa alla proposta avanzata da R. Kirchner sul fi orentino, basata su un solo "constraint", una serie gerarchicamente ordinata di vincoli sembra descrivere ed interpretare i dati linguistici in maniera coerente. Nel tentativo di superare i limiti classici di un approccio ottimalista standard alla variazione fonetica, viene altresì presentata un'analisi basata su un modello stocastico di OT, che risulta alquanto promettente, anche se tuttora in fase di verifi ca.

Trova nel catalogo di Worldcat

Article first page

Article first page