Andrew Spencer

In Defence of Morphology

  • Abstract

Informations and abstract

Keywords:

Considero un "risultato" un esperimento, un'osservazione o un teorema la cui verità è data per scontata dalla maggioranza degli esperti del campo. Data questa caratterizzazione, la morfologia, come in generale la linguistica teorica, non può offrire "risultati" genuini, anche se sono stati fatti notevoli progressi nell'individuazione dei problemi centrali e nello sviluppo del dominio di indagine. Un non-risultato importante è il "claim" secondo cui i principi della struttura di parola sono identici ai principi della sintassi. L'adozione di questa strategia da parte della linguistica è profondamente irrazionale. Un notevole progresso in morfologia è stato ottenuto eliminando la dottrina strutturalista del morfema, specialmente per le forme flesse. Molti morfologi difendono, per la flessione, un approccio realizzazionale basato sul paradigma e tutti i morfologi sono stati fortemente influenzati da tali idee. I sintatticisti e molti fonologi tuttavia non sono rimasti influenzati da questi progressi e la morfologia come disciplina ha incontrato difficoltà sociologiche nella sua sopravvivenza. Il "risultato" principale, perciò, è la sopravvivenza stessa della morfologia nonostante i tentativi, da parte soprattutto dei sintatticisti, di eliminarla.

Trova nel catalogo di Worldcat

Article first page

Article first page