Gilda Sensales, Rossella Pisilli

Rappresentazioni dell'"otto marzo" nella stampa quotidiana italiana. Identità femminili e lessico della comunicazione giornalistica (1976-2001)

  • Abstract

Informations and abstract

Keywords:

The study, theoretically framed in the tradition of the social representations, is directed to explore the representations of "Eight March" in the journalistic communication through the survey of the lexicon presents in the headlines of three Italian daily papers. The search has been carried out on 442 headlines of the daily paper "la Repubblica", "Il Corriere della Sera", "Il Tempo", published the 7, 8 and 9 March to leave from 1976 and until 2001. It is carried out a lexical analysis with different steps of the SPAD-T to the aim to evidence (1) the below latent dimensions and (2) the lexical elements characterizing (2a) the three newspapers and (2b) the years joined in five periods. In the analysis of the latent dimensions the lexical elements have been considered like active variables while the three daily papers and the 26 years, with to other characterizations of the headlines (for instance "typologies of the page" or "sex of the journalist"), have been considered like illustrative variables. The results have evidenced two factorial axes marked also from the differenced presence of the headings and the years. The differential analysis has allowed delineating the typical lexical elements of every heading and period. The discussion of results has concurred to trace the characterization of the representations of Eight March and their evolution in relation to the temporal and editorial context in which the source of the communication is situated. The representations of Eight March in relation to mass medial construction of women identity are also discussed. L'indagine, teoricamente inquadrata nella tradizione delle rappresentazioni sociali, è volta ad esplorare le rappresentazioni dell'otto marzo nella comunicazione giornalistica attraverso la rilevazione del lessico presente nei titoli di tre quotidiani italiani. La ricerca si è svolta su 442 titoli delle testate giornalistiche di "la Repubblica", "Il Corriere della Sera", "Il Tempo", pubblicati il 7, 8 e 9 marzo a partire dal 1976 e fino al 2001. È stata condotta un'analisi lessicale con tappe differenziate dello SPAD-T al fine di evidenziare (1) le dimensioni latenti sottostanti il lessico considerato e (2) gli elementi lessicali caratterizzanti (2a) le tre testate e (2b) gli anni, accorpati in cinque periodi. Nell'analisi delle dimensioni latenti sono state considerate come variabili attive gli elementi lessicali, mentre i tre quotidiani e i 26 anni, insieme ad altre caratterizzazioni dei titoli (ad es. "tipologia della pagina" o "sesso del giornalista"), sono stati considerati come variabili illustrative. I risultati hanno evidenziato due assi fattoriali contrassegnati anche dalla diversa presenza delle testate e degli anni su ciascuna delle due polarità. L'analisi differenziale ha permesso di approfondire la lettura del profilo lessicale di ciascuna testata e di ciascun periodo. La discussione dei risultati ha consentito di tracciare la caratterizzazione delle rappresentazioni dell'otto marzo nonché la loro evoluzione in relazione al contesto temporale e redazionale in cui è situata la fonte della comunicazione. Le rappresentazioni dell'otto marzo sono state infine discusse anche rispetto alla costruzione mass mediale dell'identità femminile.

Trova nel catalogo di Worldcat

Article first page

Article first page