Studi linguistici italiani


About this journal

Description

Gli Studi linguistici italiani nascono sotto il segno della rigorosa disciplina linguistica e filologica del fondatore Arrigo Castellani e di Luca Serianni, associato alla direzione a cominciare dalla seconda serie della rivista. A discendere dalla originaria impronta miglioriniana, gli SLI hanno definito negli anni una linea attenta e sensibile ai vari aspetti della ricerca storico-linguistica e filologica, così che il dato linguistico sia sempre fondato sullo studio severo dei testi. Alla specifica dedizione alle età antiche dell'italiano e ai volgari italoromanzi si unisce l’apertura alle epoche più vicine, e una vigile e larga curiosità verso tutte le molteplici sfaccettature della linguistica italiana. La grammatica storica, la lessicologia e la lessicografia, la lingua letteraria, le riflessioni antiche e moderne sulla lingua sono solo alcuni dei temi affrontati nella accoglie contributi basati su metodi diversi, purché scientificamente fondati.

Committees

Editors Giovanna Frosini e Luigi Matt (direttore responsabile) Scientific board Daniele Baglioni, Giancarlo Breschi, Andrea Felici, Riccardo Gualdo, Paola Manni, Michael Metzeltin, Giuseppe Patota, Franco Pierno, Elton Prifti, Edgar Radtke, Laura Ricci, Wolfgang Schweickard, Pietro Trifone Assistant editors Monica Alba, Vincenzo D'Angelo (redattore responsabile), Maria Rita Fadda, Lucilla Pizzoli, Alessio Ricci, Veronica Ricotta (redattrice responsabile).