Martin Stokes

Sentimentalism and Its Futures: The Vocal Art of Zeki Müren and Abd Al-Halim Hafiz

  • Abstract

Informations and abstract

Keywords:

L'articolo discute i recenti sviluppi critici nello studio del sentimentalismo, e suggerisce alcune vie di ricerca che potrebbero essere rese accessibili da una considerazione del sentimentalismo musicale, in particolare allargando la prospettiva nazionale dell'indagine e considerando la circolazione da un luogo all'altro degli stili sentimentali. L'articolo presenta due brevi casi esemplari del Medioriente tra loro correlati, Zeki Muren (della Turchia) e Abd al-Halim Hafiz (dell'Egitto). Entrambi i cantanti divennero più o meno monumenti nazionali negli anni Cinquanta e Sessanta, ed entrambi, per vie diverse, furono utilizzati per l'adattamento di stili sentimentali transnazionali a specifiche situazioni nazionali. I due casi offrono l'opportunità di riflettere sui complessi rapporti ideologici ed istituzionali fra il sentimentale ed altre forme di modernismo nazionalista; l'articolo si conclude con l'esame di approcci psicanalitici alla voce come mezzo per cogliere la natura delle dinamiche ideologiche ed istituzionali.

Trova nel catalogo di Worldcat

Article first page

Article first page